RICORSO COBAS SCATTI PRECARI

Ha preso avvio la raccolta di adesioni per il ricorso al Tribunale del Lavoro per il riconoscimento degli scatti di anzianità ai fini retributivi per gli insegnanti precari. Il ricorso, proposto dai COBAS, è rivolto ai precari della scuola ma anche a coloro che hanno sottoscritto di recente un contratto a tempo indeterminato ed hanno precedenti periodi di servizio a tempo determinato.

E’ possibile recuperare i mancati scatti di anzianità degli ultimi 5 anni pari ad un incremento del 2,5 sullo stipendio base per ogni biennio di servizio, aumento fin qui riconosciuto, in modo discriminatorio, solo agli insegnanti di religione. Per gli anni precedenti al quinto scatta la prescrizione. Il costo del ricorso è 20 euro per gli iscritti COBAS e 70 euro per i non iscritti. E’ possibile iscriversi ai COBAS in occasione della presentazione del modulo di adesione al ricorso e dei relativi documenti sotto indicati. Agli aderenti verrà rilasciata una ricevuta di pagamento e avvio del ricorso.

Ecco i documenti per aderire al ricorso, da portare nella sede COBAS (Piazza Unità d’Italia 11, accanto a ufficio postale):

  1. Modulo di adesione al ricorso compilato

  2. Fotocopia dei contratti firmati con le scuole pubbliche statali negli ultimi 5 anni (più precisamente supplenze annuali o brevi del periodo Marzo 2005 Marzo 2010)

  3. Fotocopia del documento di identità e del codice fiscale

SI ACCETTANO LE ADESIONI SOLO DI COLORO CHE CONSEGNANO IN SEDE IL MODULO GIA’ COMPILATO E LE FOTOCOPIE  DEI DOCUMENTI SOPRA RICHIESTI

Calendario dei ricevimento in sede, solo per gli aderenti al ricorso e solo per la consegna dei documenti relativi a questo ricorso:

– Venerdì 26 Marzo 2010 dalle ore 17:00 alle ore 19:30;

– Martedì 30 Marzo 2010 dalle ore 17:00 alle ore 19:30;

– Mercoledì 31 Marzo 2010 dalle ore 17:00 alle ore 19:30;

– Martedì 6 Aprile 2010 dalle ore 17:00 alle ore 19:30;

– Mercoledì 7 Aprile 2010 dalle ore 17:00 alle ore 19:30.

Gli aderenti al ricorso verranno contattati successivamente (nel periodo 12 Aprile – 18 Aprile 2010) per firmare il tentativo di conciliazione e dare la delega all’Avv. Fulvio Tuttolomondo per il ricorso in oggetto. Per ulteriori informazioni sul ricorso rivolgersi all’Avv. Tuttolomondo (tel. 091333957 – 3288258094)

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: