ABROGATO IL DECRETO DELLA VERGOGNA SUGLI INIDONEI

Storica vittoria dei Cobas

Abrogata la norma della vergogna su Inidonei,

 stabilizzati 3.500 precari ATA

Per celebrare tale vittoria e per seguire l’iter legislativo del decreto legge fino alla pubblicazione sulla Gazzetta Ufficiale, manteniamo alta la mobilitazione:

 

assemblea

giovedì 19 settembre ore 17.00

sede cobas scuola di Palermo p.zza Unità d’Italia, 11

Il Consiglio dei Ministri del 9 settembre u.s., ha abrogato la norma che prevedeva il passaggio coatto degli insegnanti “idonei al altri compiti” ai ruoli di ATA.

Un fiume di ringraziamenti continua ad arrivare ai Cobas e ai protagonisti e protagoniste della lunga mobilitazione dei docenti “idonei ad altri compiti”, dai colleghi e colleghe “Inidonei” eda parte dei precari amministrativi e tecnici.

La lotta dei Cobas e degli insegnanti “idonei ad altri compiti” ha strappato, infatti, 3.500 nuovi posti per il ruolo, ed ha impedito la soppressione di due interi profili (amministrativo e tecnico) e conseguentemente di tutti i posti per le immissioni in ruolo.

Se gli inidonei fossero stati “deportati”, in quanto assimilati ai soprannumerari e perciò considerati senza un posto (mentre un posto ce l’hanno e su questo proficuamente lavorano, a dispetto di quanto deputati PdL in cerca di notorietà dicono) sarebbero stati utilizzati nelle segreterie in spregio al lavoro svolto nelle varie realtà scolastiche e delle professionalità sviluppate.

…se non ci fossimo uniti ai Cobas, ci dicono in coro tutti gli inidonei, saremmo già stati trasferiti su quei posti e saremmo all’anticamera del licenziamento…

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: