I COBAS ESPRIMONO SOLIDARIETA’ AGLI STUDENTI

I Cobas esprimono piena solidarietà  agli studenti e alla loro protesta avvenuta oggi a Palermo in occasione della visita del Ministro Giannini. Quasi a porte chiuse il Ministro ha incontrato un gruppo “ben selezionato” di docenti e studenti a cui si è aggiunta una folta rappresentanza del mondo politico della scuola.
Riteniamo che questa sia l’ennesima farsa, organizzata da Renzi e dai membri del suo governo, per creare consenso intorno alle scellerate politiche di aggressione alla scuola pubblica.
Tutta la giornata è stata segnata da iniziative di protesta. La mattina, presso l’Istituto “Regina Margherita” gli studenti medi che legittimamente esprimevano il loro dissenso, sono stati incomprensibilmente e brutalmente caricati dalla polizia, che ha ferito due giovani e ne ha fermato un altro. Gli studenti sono stati repressi solo perchè contestavano il Ministro.
La dura e immotivata reazione della polizia e lo scontro con gli studenti, come dimostra il video, potevano essere evitate facilmente, sarebbe bastato ascoltare le esigenze e i problemi di quelli che sono i primi protagonisti della scuola pubblica. Evidentemente è stata scelta un’altra inaccettabile via: far tacere le voci di critica in una giornata che doveva essere solo una passerella per osannare le politiche del governo.

Di pomeriggio, a Piazza Verdi, davanti il Teatro Massimo, un folto gruppo di studenti e di lavoratori della scuola ha contestato  il Ministro e il suo progetto. Altro che Buona Scuola! Questa riforma è dannosa per gli studenti, perchè nasconde  il tentativo di smantellare l’ultimo ciclo di istruzione superiore, l’ingresso delle aziende nei Consigli di Istituto, la sostituzione per gli alunni di ore curricolari con ore di lavoro non retribuite e attacca duramente i lavoratori con la riduzione dei salari e l’introduzione di meccanismi di ricatto continuo.
Altro che Buona scuola, quella di Renzi e della Giannini, è una scuola pessima, sempre meno qualificata, meno tutelata e più debole.

Cobas Scuola – Palermo

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: